giovedì 2 ottobre 2014

Festa dei Nonni e degli Angeli Custodi.


Buon pomeriggio,
oggi 2 ottobre è una giornata di festa, una festa particolare e non certo abbinata a caso per come la vedo io; festa dei Nonni e Festa degli Angeli Custodi.
La festa dei nonni è originaria degli Stati uniti, dove nel 1978 una casalinga madre di 15 figli e nonna di 40 nipoti ha proposto questa ricorrenza perchè secondo lei i nonni sono un patrimonio delle famiglie e fondamentali per l'educazione delle future generazioni. per la loro esperienza e conoscenza.Successivamente venne introdotta nel regno Unito, in Canada e in Francia, quest'ultima però dividendo quella della nonna (nel 1987) e quella del nonno (2008).
In Italia  nel 1997, cosa di cui sinceramente ignoravo l'esistenza almeno fino a pochi anni fa dato che non era affatto usanza festeggiarli.
Ad oggi nelle scuole si fanno lavoretti da portare ai nonni, nell'asilo di mia figlia fanno la festa per i nonni al pomeriggio, una cosa molto carina ma allo stesso impegnativa per chi ha nonni che non possono andare oppure non li ha più.
I nonni sono una fonte inesauribile di sapere, di saggezza e dove non ci arrivano i genitori ci arrivano loro anche nelle piccole cose.
Anche se spesso ci capita di renderci conto che sono fondamentali troppo tardi, un pò perchè abbiamo sempre mille cose da fare quindi rischiamo di dedicare loro veramente troppo poco tempo, un pò perchè li vediamo quasi immortali e speriamo che il loro momento non arrivi mai.
In questo giorno penso a mia nonna, che se ne è andata al Padre un anno e mezzo fa, una morte improvvisa, entrata in ospedale con le sue gambe e il giorno dopo uscita in una bara e la cosa mi ha colpita e affondata perchè ho sempre pensato che sarebbe vissuta ancora tantissimo tempo e ad 80anni era troppo presto.
I miei figli erano piccoli per conoscerla bene e avere un ricordo concreto di lei ma non smetto mai di parlargliene.
Ora ho capito quanto è stata fondamentale per me, quanto inconsciamente mi abbia trasmesso valori di cui vado fiera e di come eravamo simili, cosa di cui lei si vantava con chiunque.
Il fiore che rappresenta a festa dei nonni credo sia il più azzeccato, il "non ti scordar di me" perchè è impossibile scordarsi di loro.
Le nuove generazioni non so se avranno la nostra fortuna di avere dei nonno cosi ma glie lo auguro con tutto il cuore.
In questo giorno c'è la festa degli Angeli Custodi, una figura che ognuno di noi dovrebbe riscoprire poichè ognuno ne ha uno accanto per tutta la vita.
Il fatto che quella dei nonni sia stata messa con quella degli Angeli Custodi non è un caso, poichè loro tutto sommato sono gli angeli custodi di ogni loro nipote.
Questa festa è già presente il 2 ottobre dal 1670, in precedenza era abbinata alla festa degli Arcangeli il 29 settembre.
Riporto di seguito una preghiera agli angeli custodi di San Pio da Pietralcina.

Preghiera all'Angelo custode(di San Pio da Pietralcina) 
O santo angelo custode, abbi cura dell’anima mia e del mio corpo.Illumina la mia mente perché conosca  meglio il Signoree lo ami con tutto il cuore.Assistimi nelle mie preghiere perché non ceda alle distrazionima vi ponga la più grande attenzione.Aiutami con i tuoi consigli, perché veda il benee lo compia con generosità.Difendimi dalle insidie del nemico infernale e sostienimi nelle tentazioniperché riesca sempre vincitore.Supplisci alla mia freddezza nel culto del Signore:non cessare di attendere alla mia custodiafinché non mi abbia portato in Paradiso,ove loderemo insieme il Buon Dio per tutta l’eternità.
 Che il Signore vi benedica e protegga sempre... ricordate di non lasciarvi scappare nemmeno un attimo con i vostri nonni...sono un tesoro prezioso...

1 commento:

  1. Turismo Celeste19 ottobre 2015 09:32

    Effettivamente bisogna dire: evviva i nonni! Sono il papà di un bambino di due anni, una piccola peste, e tra tutti gli impegni di lavoro miei e di mia moglie capita a volte di avere bisogno di un aiuto da parte dei miei o dei genitori della mia ragazza. Se non ci fossero, saremmo veramente in guai seri, dovremmo portare nostro figlio in una struttura privata...in questo modo riusciamo a fare economia e nostro figlio cresce con i propri nonni. Un episodio che ci ha reso felici del poter godere della loro compagnia è stata in occasione di un tour organizzato tramite
    http://www.turismo-celeste.it eravamo tutta la famiglia e tutti e quattro i nonni, ci sentiamo davvero fortunati nel poter ancora godere di queste esperienze e sopratutto che nostro figlio possa avere accanto ancora i suoi angeli custodi. Buona giornata!

    RispondiElimina